Volley B2 femminile: la Virtus Biella attende la visita dell’ex tecnico Colombo. Intanto, dopo il turno di riposo osservato dalla Spb, i campionati di volley tornano al gran completo con sfide sulla carta semplici per l e biellesi che comunque dovranno prestare attenzione per portare a casa i tre punti.

Virtus Biella vuole continuare la serie positiva

Serie B2. Dopo il successo fondamentale colto in trasferta ad Albisola, la Prochimica Novarese Virtus Biella si prepara a un altro scontro insidioso. Al PalaSarselli, infatti, sabato sera (inizio alle 21) arriverà il Canavese Volley dell’ex coach Alberto Colombo, reduce da tre sconfitte ma con tanta voglia di riscatto. Le nerofucsia, dal canto loro, hanno agganciato la terza posizione cacciando indietro Albisola e ora non intendono fare un passo indietro perdendo punti preziosi. All’andata tra le due squadre finì 2-3 per la Virtus dopo un lunghissimo quinto set chiuso ai vantaggi; fu anche la gara dell’infortunio di Irene Zecchini al ginocchio, e proprio la numero 15 potrebbe tornare in panchina (ma ancora ferma) dopo lo stop forzato.

Il Bonprix attende il fanalino di coda

Serie C. Altro turno sulla carta molto semplice per le biancoblu di coach Simone Marangio. Il Bonprix Teamvolley, infatti, giocherà sabato sera alle 20.30 tra le mura amiche di Lessona contro il Balabor, che condivide con il Rivarolo l’ultima posizione. La squadra torinese, comunque, nelle ultime gare ha frenato la corsa del Lasalliano, fino a poco tempo prima una concorrente ai playoff e costretta a cedere un punto alla squadra di Borgaro due settimane fa. Una gara, quindi, da non sottovalutare.

Leggi anche:  Ultimo appello di Ravetto: «Fisi, adesso cambia!»

In Serie D turni complicati per le biellesi

In Serie D, invece, la Gilber punterà a ripartire dopo lo stop della scorsa giornata cercando i tre punti contro lo Scurato Novara (sabato sera alle 20.30), ferma fino a ora a 22 punti in classifica. Turno molto più complesso per il Botalla Teamvolley, che sabato pomeriggio a Lessona (inizio gara alle 17) proverà a vendicare la Gilber vincendo contro l’El Gall, squadra quarta e in corsa per i playoff. Nel campionato di serie D maschile, invece, i giovani della Spb giocheranno sabato pomeriggio a Santhià (ore 17.30) contro la Stamperia Alicese fanalino di coda della graduatoria.
Mattia Pesce