BIELLA – Un protocollo d’intesa firmato tra la Regione Piemonte e il Comune di
Biella per la valorizzazione delle attività che vengono svolte all’interno del Museo del Territorio Biellese.
L’approvazione dalla delibera da parte della giunta Chiamparino è arrivata una
decina di giorni fa. Un fatto importante che consente a Biella di entrare all’interno del circuito dei musei regionali. E che ha già portato i primi frutti, come spiega l’assessore alla
cultura Teresa Barresi. «Abbiamo ricevuto per le attività che abbiamo svolto nel 2017, culminate con la mostra dedicata alla neve, la somma di 20mila euro».
Cifra non relativamente alta che, però, diventa un punto di partenza per lo
sviluppo e il rilancio del Museo stesso.
Enzo Panelli
Leggi di più sull’Eco di Biella in edicola

BIELLA – Un protocollo d’intesa firmato tra la Regione Piemonte e il Comune di  Biellaper la valorizzazione delle attività che vengono svolte all’interno del Museo del Territorio Biellese.
L’approvazione dalla delibera da parte della giunta Chiamparino è arrivata una decina di giorni fa. Un fatto importante che consente a Biella di entrare all’interno del circuito dei musei regionali. E che ha già portato i primi frutti, come spiega l’assessore alla
cultura Teresa Barresi. «Abbiamo ricevuto per le attività che abbiamo svolto nel 2017, culminate con la mostra dedicata alla neve, la somma di 20mila euro».
Cifra non relativamente alta che, però, diventa un punto di partenza per lo
sviluppo e il rilancio del Museo stesso.
Enzo Panelli
Leggi di più sull’Eco di Biella in edicola