Sono 82 le imprese edili artigiane chiuse nel 2017.

Imprese edili artigiane in flessione sopra la media piemontese

A Biella, l’anno scorso, hanno chiuso i battenti 82 imprese  edili artigiane.  Il  calo del è stato del -4,7% su base tendenziale. Tale flessione è superiore a quella risentita dalle imprese edili artigiane a livello regionale. In Piemonte, inoltre, la crisi ha “ucciso” 1.186 imprese edili artigiane (-3%). Lo certifica Confartigianato Piemonte. I dati di Confartigianato sulla demografia delle imprese piemontesi dell’edilizia nel 2017 sono negativi in tutte le province. Non solo, ma il comparto dell’edilizia, nel 2017 in Piemonte, ha registrato 50.726 imprese. Di queste, il 74,5% (ossia ben 37.775 imprese) sono imprese artigiane.

Le imprese edili artigiane a Biella pesano per il 77,8%

In tutte le otto province della Regione, l’artigianato rappresenta oltre la metà delle imprese che operano nel settore. In particolare, le imprese edili artigiane mostrano un’incidenza più elevata sul totale proprio a Biella (77,8%), seguita da Cuneo (77,6%), Asti (77,2%) e Vercelli (77%). Tutte le province del Piemonte, peraltro, hanno registrato una dinamica negativa del numero di imprese edili artigiane: oltre al -4,7% di Biella, con -82 imprese, si trova Vercelli (-4,7%), con una riduzione di 76 imprese. A seguire, Alessandria, dove la flessione complessiva di -4,5%, corrisponde a una diminuzione, in termini assoluti, di -164 imprese. A Cuneo, il calo percentuale delle imprese edili artigiane  è stato del -3,2% ovvero sono state chiuse 182 imprese. Novara, con un -1,2%, ha visto sparire 37 imprese, Verbania 24 (-1,8%), Asti 59 imprese edili artigiane (-2,8%). A Torino, sono state chiuse 562 imprese edili artigiane (-2,8%).

Leggi anche:  Bottega Verde si aggiudica il Netcomm Award 2018

Le imprese edili artigiane hanno una dimensione media di 1,7 addetti

Secondo le evidenze elaborate da Confartigianato Piemonte, a livello regionale, è possibile rilevare che il numero di addetti nelle imprese attive artigiane dell’edilizia nel 2015 (ultimo dato disponibile) sono stati 43.398. Di essi, il 72,8% (pari a 31.612) era rappresentato da indipendenti. Il restante 27,2%, pari a 11.786, da dipendenti. La dimensione media delle imprese edili artigiane  è di 1,7 addetti per impresa.