A Cibus da domani a giovedì  una decina le aziende biellesi del settore alimentare che esporranno al salone internazionale dell’alimentazione di Parma. Oltre a Assopiemonte Dop & Igp, associazione a cui aderisce anche il Consorzio del Riso di Baraggia Biellese e Vercellese, le aziende che, a Parma, faranno in questi giorni da ambasciatrici del cibo biellese saranno: Birra Menabrea, Brusa, De Mori, Pasticceria Massera Gino, Botalla Formaggi, Caseificio Pier Luigi Rosso, Lauretana e Torrefazione Bugella.

A Cibus un “BoccaDoro” e uno “Zenzerino”

A Cibus sarà anche sfida per i formaggi nostrani con i due marchi biellesi di settore presenti  con le loro due ultime creazioni. Da un lato debutta “BoccaDoro” del Caseificio Rosso e , dall’altro,  “Zenzerino” di Botalla Formaggi. “Zenzerino” è prodotto esclusivamente con latte piemontese proveniente da allevamenti selezionati del territorio e impreziosito con lo zenzero.  “BoccaDoro” è invece un formaggio a latte crudo  realizzato  con la miscela nel latte del vino Erbaluce.