Rapinata del cellulare mentre passeggia per strada. Un’altra rapina per strada, un’altra persona aggredita per un oggetto di scarso valore. Nonostante il telefono cellulare che è stato strappato dalle mani della sua proprietaria valga veramente poco, i due soggetti che hanno commesso lo scippo (tecnicamente una rapina “impropria”) rischiano veramente tanto in termini di pena se venissero riconosciuti, denunciati e processati.

A caccia dei due banditi

I carabinieri stanno proprio lavorando con questo obiettivo. Ecco perché i militari stanno cercando eventuali telecamere che in zona possano aver filmato l’aggressione. Si tratta comunque dell’ennesimo episodio di microcriminalità, termine teso apparentemente a minimizzare, mentre, in realtà, col tempo, si è trasformato in un termine che evoca episodi criminali di discreto allarme sociale, di quelli che costringono le persone a camminare per strada mantenendo la guardia ben alta.

V.Ca.

IL SERVIZIO COMPLETO LO TROVERETE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA