Lite in strada tra profughi per il programma tv. E’ successo ieri nel quartiere Chiavazza di Biella.

Lite in strada

A contendersi il telecomando erano due profughi, uno di 34 anni, l’altro di 28 anni. Non riuscivano a mettersi d’accordo riguardo il programma televisivo da guardare ieri sera.

Allarme

A lanciare l’allarme sono stati alcuni residenti della zona che hanno richiesto l’intervento dei carabinieri. Erano spaventati. All’arrivo dei militari la situazione è tornata alla calma.

Sh.C.