Hashish e marijuana in casa e in auto: arrestato. Nascosto nell’armadio di casa aveva poco più di 400 grammi di droga, tra hashish e marijuana. E’ però stato scoperto e arrestato dalla polizia. Ora Antonio Golo, 46 anni, disoccupato residente a Biella, dovrà rispondere dell’accusa di detenzione di sostanze stupefacente ai fini di spaccio in concorso. Lo stesso reato è stato contestato anche a un suo amico, un ragazzo di 26 anni che vive a Occhieppo Superiore, nei confronti del quale è però scattata soltanto la denuncia. Il giovane si trova pertanto in libertà.

Operazione della Squadra volanti dopo un controllo

L’operazione che ha portato all’arresto di Golo e alla denuncia dell’altro giovane, risale a giovedì pomeriggio ed è nata quasi per caso. Golo era al volante della sua Fiat Punto. In auto con lui c’era l’amico di Occhieppo Superiore. I due stavano percorrendo via Pietro Micca, a Biella, quando sono incappati in uno dei tanti controlli messi quotidianamente in campo dagli agenti della Questura.

Leggi anche:  A 15 anni si schianta in scooter e finisce in ospedale

Shama Ciocchetti

L’INTERO SERVIZIO LO POTRETE TROVARE SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA OGGI