“Il sacrificio e l’impegno profuso quotidianamente dai Carabinieri nel lavoro svolto, la presenza capillare sul territorio, la vicinanza alla popolazione”, sono questi i temi principali affrontati dal Comandante Interregionale Carabinieri “Pastrengo”, con competenza areale sulle regioni dell’Italia nord-occidentale (Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia e Liguria), Generale di Corpo d’Armata Vincenzo Coppola, nella visita tenuta oggi al Comando Provinciale Carabinieri di Biella.

Durante l’incontro con il personale di ogni ordine e grado del Comando Provinciale, delle Compagnie e Stazioni dipendenti e di una rappresentanza dell’Arma in congedo, nei cui confronti il Generale ha altresì rivolto parole di apprezzamento, è stato fatto anche il punto di situazione sull’efficacia dell’azione dell’Arma “noi abbiamo il dovere di stare vicino al cittadino e di fornire, in ogni circostanza, risposte tempestive e concrete, con l’esempio e la fedeltà che da più di 200 anni ci contraddistinguono”.

Successivamente Il Generale di Corpo d’Armata Vincenzo Coppola, unitamente al Ten. Col. Igor Infante, comandante Provinciale di Biella, si è recato al Comando della Compagnia Carabinieri di Cossato ove è stato ricevuto dal comandante di Compagnia Cap Alberto Menziola e per finire ha visitato la Stazione Carabinieri di Mongrando alla presenza del comandante Mar s UPS Renato PIOLOTTO.

Leggi anche:  Cadavere madre nel freezer, patteggia

“Il sacrificio e l’impegno profuso quotidianamente dai Carabinieri nel lavoro svolto, la presenza capillare sul territorio, la vicinanza alla popolazione”, sono questi i temi principali affrontati dal Comandante Interregionale Carabinieri “Pastrengo”, con competenza areale sulle regioni dell’Italia nord-occidentale (Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia e Liguria), Generale di Corpo d’Armata Vincenzo Coppola, nella visita tenuta oggi al Comando Provinciale Carabinieri di Biella.

Durante l’incontro con il personale di ogni ordine e grado del Comando Provinciale, delle Compagnie e Stazioni dipendenti e di una rappresentanza dell’Arma in congedo, nei cui confronti il Generale ha altresì rivolto parole di apprezzamento, è stato fatto anche il punto di situazione sull’efficacia dell’azione dell’Arma “noi abbiamo il dovere di stare vicino al cittadino e di fornire, in ogni circostanza, risposte tempestive e concrete, con l’esempio e la fedeltà che da più di 200 anni ci contraddistinguono”.

Successivamente Il Generale di Corpo d’Armata Vincenzo Coppola, unitamente al Ten. Col. Igor Infante, comandante Provinciale di Biella, si è recato al Comando della Compagnia Carabinieri di Cossato ove è stato ricevuto dal comandante di Compagnia Cap Alberto Menziola e per finire ha visitato la Stazione Carabinieri di Mongrando alla presenza del comandante Mar s UPS Renato PIOLOTTO.