Un altro arresto è stato effettuato dai poliziotti della Squadra volanti che mercoledì a mezzanotte hanno sorpreso un uomo, incensurato, A.L., 40 anni, di Biella, che stava cercando di rubare in un’Audi A3 parcheggiata davanti al palazzo della Provincia, in piazza Unità d’Italia. L’uomo ha cercato di scappare, ma gli agenti sono riusciti a raggiungerlo e a bloccarlo. L’indagato è stato anche denunciato per ricettazione. In tasca gli agenti gli hanno trovato una torcia a batterie e delle monete. Nella sua abitazione, è stato trovato un navigatore satellitare del quale l’uomo non ha saputo spiegarne la provenienza. L’auto appartiene a un uomo di 30 anni che abita a Biella e che ha confermato d’averla chiusa per bene.

Un altro arresto è stato effettuato dai poliziotti della Squadra volanti che mercoledì a mezzanotte hanno sorpreso un uomo, incensurato, A.L., 40 anni, di Biella, che stava cercando di rubare in un’Audi A3 parcheggiata davanti al palazzo della Provincia, in piazza Unità d’Italia. L’uomo ha cercato di scappare, ma gli agenti sono riusciti a raggiungerlo e a bloccarlo. L’indagato è stato anche denunciato per ricettazione. In tasca gli agenti gli hanno trovato una torcia a batterie e delle monete. Nella sua abitazione, è stato trovato un navigatore satellitare del quale l’uomo non ha saputo spiegarne la provenienza. L’auto appartiene a un uomo di 30 anni che abita a Biella e che ha confermato d’averla chiusa per bene.