Ha acquistato una scheda video per personal computer sul sito di vendita online “subito.it“, ha pagato i 370 euro richiesti dal venditore versando il dovuto su una carta Postepay, ma non ha mai ricevuto la merce. Il venditore si è altresì reso irreperibile anche al numero di telefono che aveva utilizzato nel corso della trattativa. A un uomo di 33 anni, di Candelo, non è rimasto altro da fare che rivolgersi ai carabinieri che sono riusciti a risalire al venditore, tale Roberto F., 43 anni, di Pescara, che alla fine è stato denunciato per truffa.

Ha acquistato una scheda video per personal computer sul sito di vendita online “subito.it“, ha pagato i 370 euro richiesti dal venditore versando il dovuto su una carta Postepay, ma non ha mai ricevuto la merce. Il venditore si è altresì reso irreperibile anche al numero di telefono che aveva utilizzato nel corso della trattativa. A un uomo di 33 anni, di Candelo, non è rimasto altro da fare che rivolgersi ai carabinieri che sono riusciti a risalire al venditore, tale Roberto F., 43 anni, di Pescara, che alla fine è stato denunciato per truffa.