Denunciati tre giovani, avevano forbici e chiavi alterate.

Denunciati tre giovani

Denunciati tre giovani, tutti tra i 20 e i 35 anni: avevano con sè forbici e chiavi alterate. Sono stati scoperti dalla Polizia.

Bloccati

I tre, nel weekend, sono stati notati dagli agenti di una volante in servizio di controllo sul territorio. I poliziotti si sono resi conto che i tre, che erano a bordo di un auto, alla vista della Volante hanno improvvisamente cambiato direzione di marcia.

Tentativo di fuga

I tre giovani hanno tentato di fuggire. Ma sono stati bloccati e identificati. A bordo della loro auto c’erano diversi oggetti tipici del perfetto scassinatore: chiavi alterate, fobici dalla punta sagomata, ed altro ancora.

Denunciati

I tre giovani sono stati denunciati. Ora G.A., 28 anni, G.F., 32 anni, entrambi biellesi e C.M., 22 anni, residente fuori provincia, dovranno rispondere dell’accusa di possesso ingiustificato di chiavi alterati e grimaldelli. Un reato che si va ad aggiungere alla già lunga lista di precedenti penali già a loro carico.

Leggi anche:  Polizia, più controlli, furti in calo

SH.C.