Una donna di 47 anni che abita ad Andorno Micca ha travolto e ucciso un capriolo l’altra mattina poco prima delle 9 lungo la strada provinciale 100 (che da Biella si incunea in Valle Cervo), ma invece di fermarsi per constatare i danni alla vettura, ha preferito proseguire la marcia. Ha però subito telefonato ai carabinieri che hanno in effetti trovato la carcassa dell’animale in strada, peraltro dilaniata dal passaggio di altre auto.

Una donna di 47 anni che abita ad Andorno Micca ha travolto e ucciso un capriolo l’altra mattina poco prima delle 9 lungo la strada provinciale 100 (che da Biella si incunea in Valle Cervo), ma invece di fermarsi per constatare i danni alla vettura, ha preferito proseguire la marcia. Ha però subito telefonato ai carabinieri che hanno in effetti trovato la carcassa dell’animale in strada, peraltro dilaniata dal passaggio di altre auto.