Si suicida gettandosi dal ponte della Pistolesa. Ha scavalcato la barriera alta un paio di metri e si è lanciato nel vuoto. Ha deciso di farla finita così, ieri sera, un uomo di 35 anni, F.S., originario di Cecina e residente a Rosignano Marittimo.

L’auto posteggiata sul ponte

A dare l’allarme sono stati due coniugi che, transitando lungo il ponte Colossus, hanno notato un furgone Fiat Qubo posteggiato e si sono preoccupati. Sono stati così allertati i carabinieri e i Vigili del fuoco.

Il corpo recuperato a notte fonda

Era già notte fonda quando il corpo dell’uomo è stato individuato sotto al ponte. A recuperarlo ci hanno poi pensato i Vigili del fuoco volontari dei distaccamenti di Trivero e di Cossato. L’intervento si è concluso intorno alle 4 e 30 quando la salma è stata recuperata.

V.Ca.