Urologia Biella, il primario Stefano Zaramella sospeso per 12 mesi. Il reparto dell’Asl di Biella sarà diretto ad interim da Roberto Polastri.

 Urologia Biella, rigettato il ricorso del primario

La decisione è stata adottata dopo aver ricevuto questa mattina, da parte del dottor Stefano Zaramella, la comunicazione relativa alla pronuncia della Corte Suprema di Cassazione con cui è stato rigettato il ricorso avverso il provvedimento del tribunale del riesame di Torino e disposta per 12 mesi la misura cautelare interdittiva della sospensione dall’esercizio delle attività di medico ospedaliero all’interno dell’ospedale di Ponderano.