Il Santuario di Oropa ha un nuovo logo. E’ stato ideato dal prestigioso Studio Robilant di Milano.

Santuario di Oropa, nuovo logo

Il nuovo logo istituzionale, approvato dal Consiglio di Amministrazione del Santuario, mette al centro l’effige della Madonna di Oropa e del bambino mantenendo le caratteristiche iconografiche della statua (i colori blu e oro, la corona) e le stelle che si trovano nelle decorazioni del sacello. Andrà quindi a sostituire il logo precedente che riprendeva la raffigurazione dei due angeli sul portale di ingresso della Basilica Antica.
Il logo dell’evento richiama l’immagine di una corona fatta di persone che si tengono per mano in modo gioioso. “Figli di una Regina” è il claim, coniato dal Comitato e condiviso dal Vescovo, che pone l’accento sulla figura della Madonna in quanto Regina, ma soprattutto Madre e Donna, temi che ci riportano all’attualità dell’epoca in cui viviamo. Il logo intende quindi correlare il concetto di regalità alla carità, alla fratellanza e alla comunione.

L’immagine di Oropa 2020

Il Santuario di Oropa ha inoltre presentato la nuova immagine coordinata del Santuario e della V Centenaria Incoronazione. L’evento centenario, legato a una tradizione che affonda le sue radici nel 1620, rappresenta una straordinaria occasione, per la Chiesa Biellese ma non solo, per intraprendere un cammino accompagnati dalla Madonna di Oropa.

Leggi anche:  Biella estate, il programma degli eventi

La Robilant e Associati.

L’azienda che si è occupata di ideare il nuovo logo e l’immagine coordinata del Santuario di Oropa è lo Studio Robilant e Associati. Si tratta di una società leader nel settore del brand advisory e design del mercato italiano. Logo e immagine coordinata sono stati ideati gratuitamente dallo studio, che ha aderito volentieri all’invito del Comitato.

“Ho volentieri accolto l’invito da parte della Diocesi di Biella e del Santuario di Oropa – interviene Maurizio di Robilant –  a realizzare con il patrocinio della Fondazione Italia Patria della Bellezza che io rappresento, lo studio di un sistema d’immagine per la comunicazione del grande evento relativo alla V Incoronazione della Madonna di Oropa, evento di portata storica legato ad una tradizione profonda quattro secoli.
Abbiamo quindi proposto, in occasione della V Incoronazione, di creare una sintesi visiva capace di rappresentare questo insieme indivisibile: Santuario e Madonna. La soluzione creativa è stata quella di rappresentare con il massimo di fedeltà l’icona della Madonna di Oropa, inserendola in un cameo regale e prezioso, con colori conseguenti (il blu e l’oro), incastonata nella sua corona attorniata di stelle”.

Shama Ciocchetti