Funicolare Biella, continuano le prove in vista del collaudo definitivo. L’intenzione è aprire entro la fine di questo mese.

Funicolare Biella, giorni di collaudi

Mancano ancora alcuni particolari da affinare, prima di “convocare” i tecnici dell’Ustif, l’ente che si occupa dei collaudi definitivi degli impianti a fune e non in Italia. Ieri mattina sono state effettuate le prime prove a pieno carico della funicolare, o ascensore inclinato che dir si voglia. «Quando si effettuano queste prove – spiega l’assessore ai lavori pubblici Sergio Leone – salta sempre qualche cosa da mettere a punto. L’impresa che sta realizzando l’impianto che collega Biella Piano al Piazzo, sta lavorando alacremente per consegnare nel breve periodo la funicolare completamente funzionante e in massima sicurezza. Non appena le prove verranno terminate la parola passerà all’Ustif per il collaudo definitivo».

Le prove a pieno carico

Ieri mattina la funicolare ha effettuato diverse corse, con persone a bordo, compresi il sindaco Marco Cavicchioli e alcuni dirigenti del Comune di Biella. Impossibile l’inaugurazione per questo fine settimana, ma dal prossimo qualsiasi data diventa buona. Poi Biella avrà di nuovo il suo impianto di collegamento con il Piazzo.