Disservizi luce: arriva una nuova App dedicata ai cittadini.

Disservizi luce, la nuova App

Disservizi luce, è in arrivo una nuova App per i cittadini.  Si  è tenuta giovedì della scorsa settimana, 8 marzo, al  palazzo della Provincia di Biella, la presentazione ufficiale della App relativa al progetto Luce in Città che vede coinvolti Ener.bit, Iren Energia e Valtellina S.p.a.

Sistema Innovativo

Si tratta di un sistema che permette ai cittadini di segnalare in maniera precisa e puntulale un’eventuale anomalia del sistema di illuminazione pubblica, grazie alla georeferenziazione automatica del lampione guasto. Tale risultato è possibile grazie all’impiego di una applicazione gratuita per smartphone, disponibile sia per Google Android sia per Apple iOS, che si interfaccia con il GPS del dispositivo. In questa maniera il servizio potrà ancora essere più efficiente, trasparente ed efficace.

Già coinvolti 11 comuni

Per il momento sono già undici i comuni coinvolti in questo esperimento: Camburzano, Casapinta, Cavaglià, Massazza, Mosso, Pettinengo, Sala Biellese, Sandigliano, Valdengo, Valle Mosso; tuttavia in futuro il servizio verrà ampliato anche ad altri.

La presentazione

Alla presentazione sono intervenuti: il presidente di EnerBit Paolo Maggia, il responsabile servizi a rete dell’area Smart Solutions di Iren Energia Gianpaolo Roscio, il rappresentante dello sviluppo IT area Smart Solutions di Iren Energia Luciano Colombatto, e il responsabile della comunicazione territoriale dell’area Piemonte di Iren S.p.A. Roberto Bergandi. L’obiettivo nel breve futuro, a detta di tutti, è quello di divulgare al meglio il progetto e far conoscere la APP ai tutti cittadini.

É stato preparato dai tecnici di Iren Energia anche un video esplicativo che chiarisce meglio come utilizzare la app.

Leggi anche:  Teleriscaldamento, si amplia la rete in città

SH.C.