Valdengo Bandiera Azzurra 2018: l’Amministrazione comunale diretta dal sindaco Roberto Pella ha sempre avuto a cuore la promozione dello sport come potente strumento di aggregazione e di mantenimento in salute di tutta la Comunità, indipendentemente dall’età: lo sport è di tutti e per tutti ed a qualsiasi età l’attività fisica è molto importante.

Valdengo Bandiera Azzurra 2018: solo 8 in Italia

Per questo il Comune di Valdengo si è candidato al titolo di “Bandiera Azzurra 2018”, ed è arrivata la splendida notizia che Valdengo è tra le 8 città italiane nelle quali sventolerà l’ambita bandiera.

Questo prestigioso riconoscimento è concesso ai centri urbani che offrano ai propri cittadini la possibilità di praticare sport all’aria aperta in aree e percorsi certificati. Il progetto, frutto della sinergia tra l’Atletica Italiana e i Comuni, nasce da un’idea di Maurizio Damilano, campione olimpico di marcia e coordinatore dell’iniziativa: la Bandiera Azzurra premia i centri urbani che promuovono un’attività tanto semplice e immediata (camminare, correre, usare le palestre naturali) quanto determinante per la salute.

Palestre per tutti a cielo aperto

L’obiettivo è quello di aumentare le palestre a cielo aperto, promuovendo così stili di vita salutari e un’attività motoria a costo zero in ambiente urbano. Una missione, quella della lotta alla sedentarietà, che trova di nuovo fianco a fianco la Federazione Italiana di Atletica Leggera e l’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) e che verrà presto supportata anche dal lancio di una app per smartphone e da eventi e giornate dedicate.

Pella: «Entusiasta per il riconoscimento ricevuto»

“Anche Anci è scesa in campo per la salute e il benessere dei cittadini – dichiara Roberto Pella, entusiasta per il riconoscimento ricevuto – e mi sono impegnato in prima persona in tutta la fase progettuale, perché oggi più che mai è fondamentale per le amministrazioni investire nella salute e nel benessere. La vita sedentaria, lo stress, la cattiva alimentazione portano a una continua ricerca del benessere attraverso l’attività fisica. Per questa ragione Fidal e Anci si sono unite per migliorare gli stili di vita. Sono fermamente convinto che sia importante non solo convincere gli adulti sulla necessità di praticare attività fisica, ma anche e soprattutto abituare fin dall’infanzia i nostri bambini e ragazzi, anche solo con brevi passeggiate quotidiane. Abbiamo la fortuna di abitare in un territorio che ci offre molteplici possibilità di camminare in mezzo al verde, e per questo ho deciso di ufficializzare percorsi che molti cittadini utilizzano già abitualmente per passeggiate e gare. Ho inoltre già proposto al Sindaco del Comune di Valdobbiadene, altra Bandiera Azzurra 2018 e patria dei più importanti prosecchi italiani, un gemellaggio con il territorio biellese coinvolgendo tutti i Sindaci del Biellese in questo percorso, per promuovere i loro prosecchi ed i nostri pregiati vini rossi, visto che la app per smartphone del progetto “Bandiera Azzurra” sarà disponibile nel giro di un anno a circa 10 milioni di utenti e rappresenta un ottimo strumento di promozione del territorio, compresa la pubblicità a iniziative quali ad esempio passeggiate lungo i percorsi certificati FIDAL con soste di degustazione dei vini”.

Leggi anche:  Strutture di ricovero, l'Asl prima per umanizzazione
Bandiera Azzurra
Bandiera Azzurra

A Valdengo sono ben tre i percorsi Fidal

A Valdengo sono ben tre i percorsi che FIDAL ha deciso di certificare: uno urbano di 2 km, che si sviluppa nel centro abitato ed è quindi più facilmente fruibile da parte di coloro che, soprattutto i più anziani, preferiscono passeggiate brevi, ed altri due (uno di circa 5 km, ed uno di circa 12 km) che comprendono anche facili percorsi in sentieri nei boschi, sulle colline valdenghesi, e che regalano anche splendidi scorci sui nostri paesaggi.

In collaborazione con la dirigente dell’Istituto Comprensivo di Valdengo, Dott.ssa Raffaella Miori, e con gli insegnanti, alcuni incaricati FIDAL faranno un incontro con i ragazzi, a scuola in orario scolastico, venerdì 20 aprile p.v., per spiegare cos’è il progetto “Bandiera Azzurra” e soprattutto perché l’attività fisica è alleata della loro salute.

Evento di presentazione

SABATO 21 aprile 2018 dalle 10.30 alle 11.45 alla Biblioteca Civica:

Si terrà l’incontro con la cittadinanza, genitori, anziani e tutti coloro che vogliono scoprire come vivere quotidianamente le bellissime “palestre all’aperto” che offre Valdengo.

“In questi ultimi anni – afferma Roberto Pella – i volontari dell’Associazione “Winter Brich” di Valdengo, che ringrazio di cuore per essere preziosi collaboratori in questo ambizioso progetto, hanno reso di nuovo percorribili, segnalandoli e tenendoli puliti,  i bellissimi percorsi nel verde che molti non conoscono, ma che sicuramente impareranno ad amare ed utilizzare”.

A seguire, alle ore 12.00 presso la Sala consiliare del Municipio ci sarà la cerimonia ufficiale di conferimento del titolo di “Bandiera Azzurra 2018” al Comune di Valdengo.