I biellesi hanno votato come nel 2013: il 74,5% è andato alle urne. Ma hanno cambiato cavalli. A vincere nei collegi uninominali sono stati i candidati del centro-destra: Andrea Delmastro Delle Vedove (nella foto) che ha ottenuto il 47,5% dei voti della coalizione e Gilberto Pichetto al Senato che ha ottenuto il 47%. Ma il Biellese si è risvegliato leghista. Il primo partito nel proporzionale alla Camera è la Lega Nord con il 26,76%, il secondo il M5S con il 23,66% il terzo il Pd con il 18,32% e il quarto è Forza Italia con il 15,03%. Questo in sintesi il voto, ora si tratterà di vedere come verranno assegnati i seggi proporzionali e quali altri candidati biellesi entreranno in Parlamento.

R.A. 

I biellesi hanno votato come nel 2013: il 74,5% è andato alle urne. Ma hanno cambiato cavalli. A vincere nei collegi uninominali sono stati i candidati del centro-destra: Andrea Delmastro Delle Vedove (nella foto) che ha ottenuto il 47,5% dei voti della coalizione e Gilberto Pichetto al Senato che ha ottenuto il 47%. Ma il Biellese si è risvegliato leghista. Il primo partito nel proporzionale alla Camera è la Lega Nord con il 26,76%, il secondo il M5S con il 23,66% il terzo il Pd con il 18,32% e il quarto è Forza Italia con il 15,03%. Questo in sintesi il voto, ora si tratterà di vedere come verranno assegnati i seggi proporzionali e quali altri candidati biellesi entreranno in Parlamento.

Leggi anche:  Confindustria Moda inaugura la sede a Milano

R.A.