Litiga con i genitori e va in caserma: “Arrestatemi, non li sopporto più”.

Litiga con i genitori

L’episodio è successo ieri a Vigliano Biellese.

Il protagonista

Il protagonista della vicenda è un ragazzo di 22 anni residente a Valdengo e già lungamente noto alle forze dell’ordine

Dai carabinieri

Nel primo pomeriggio di ieri il giovane si è recato in caserma, al comando stazione di Vigiliano Biellese e ai militari ha detto: “Non sopporto più dover stare con i miei genitori, vi prego, arrestatemi”.

Il giovane, ovviamente, non è stato arrestato.

Sh.C.