Droga nascosta nel pilastro: denunciato. Un giovane di 32 anni residente nel Biellese, è stato denunciato dalla polizia per detenzione e spaccio di droga dopo che è stato visto prelevare da un nascondiglio dell’hashish che sarebbe stato intenzionato a cedere a due giovani. In quel momento sono arrivati i poliziotti, il presunto spacciatore è stato bloccato mentre gli altri due se la sono svignata a gambe levate.

Droga nascosta ai giardini Zumaglini

E’ successo l’altro pomeriggio intorno alle 17 e 30 ai giardini Zumaglini. Gli agenti della Squadra volanti hanno visto il sospettato confabulare con alcuni giovani, guardarsi intorno con fare circospetto e poi dirigersi verso quello che non poteva altro che essere il nascondiglio della droga, una fessura ricavata accanto a un pilastro del portoncino d’ingresso di una vecchia casa.

Preso presunto spacciatore

I poliziotti sono intervenuti proprio in quel momento, dopo che il sospettato aveva già prelevato la sostanza, in tutto pochi grammi di hashish. Il fermato non aveva con sé documenti, ma era già noto. E’ stato portato in Questura per essere identificato. Dopo di che è stato denunciato per detenzione e spaccio di stupefacenti.